Portatori Sani di Legalità Portatori Sani di Legalità

NOTTE BIANCA DELLA LEGALITA' 2016

COS'E'

La notte bianca della legalità è un evento per ragazzi, promosso dall’Associazione Nazionale Magistrati, che non solo parla di legalità ma la indossa.
Legalità è un concetto ad alto rischio di retorica epidermica; rischio che si supera attraverso la narrazione di esperienze significative e la testimonianza di tutti, anche dei ragazzi, nelle proprie vite quotidiane.
Ecco perché  ognuno è portatore sano di legalità nella propria realtà.

A CHI SI RIVOLGE

A tutti i ragazzi delle scuole di secondo grado del Lazio che hanno aderito all’iniziativa

COSA SI FA

La formula dell’evento è semplice. Ogni classe iscritta sarà seguita da tre magistrati e tre avvocati che andranno a farle visita prima del 7 maggio per preparare la partecipazione all’evento.
Il 7 maggio 2016 ogni classe farà un percorso composto da due  attività: una seduta (una tavola rotonda su un argomento di interesse dei ragazzi), una in movimento (una attività pratica). Sono previsti anche la cena e un concerto finale.

IL PROGRAMMA

ORE 15.00 ACCOGLIENZA

(ogni classe partecipante avra’ 2 professori e 4 tutor magistrati avvocati)

 

ORE 16.00 PALCO

    • CANZONE “PENSA” CANTATA DA FABRIZIO MORO

    • PRESENTAZIONE INIZIATIVA

    • SALUTO AUTORITA’

    • CODICE DI UDIENZA DI FALCONE CONSEGNATO AL RAGAZZO TESTIMONE CHE LO PORTERA’ A PALERMO IL 23 MAGGIO

 

ORE 17.00 – 19.30 – ATTIVITà DEI PERCORSI

 

ORE 20.00 – CENA

 

ORE 21.00 – CONCERTO

 

ORE 23.30 – CHIUSURA

CARATTERISTICHE PECULIARI DELL'EVENTO

null

L’evento si svolge nel più grande Tribunale d’Europa, il Tribunale penale di Roma.

null

C’è una grande sinergia tra i 200 magistrati, i 200 avvocati, il personale giudiziario ed i volonterosi della società civile.

null

Le tavole rotonde sono di elevato valore scientifico, ma con un taglio per ragazzi delle scuole superiori. Alle stesse parteciperanno personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport i quali avranno il doppio compito di dare la loro opinione sugli argomenti trattati e di essere “esca educativa” per i ragazzi.

null

Le attività in movimento sono realmente appassionanti: si va dalla scoperta del tribunale segreto (sala intercettazioni, celle e altro) alla scoperta del mondo dell’Avvocatura; da Vita da volante (nelle macchine della polizia) al Viaggio del fascicolo (rappresentazione teatrale di un reato dalla denuncia alla sentenza); dall’incontro con i carcerati alla ricostruzione della scena del crimine con i R.I.S.

null

Prima dell’evento i tutors (3 magistrati e 3 avvocati andranno nelle classi a preparare i ragazzi all’evento, così da renderli parte attiva dello stesso.