Portatori Sani di Legalità Portatori Sani di Legalità

ADOTTA UN MAGISTRATO

COS'E'

Ogni classe, aderendo a questa iniziativa, sarà abbinata ad un magistrato (giudice o Pubblico Ministero) che organizzerà con i docenti un percorso finalizzato a far vivere ai ragazzi la vita quotidiana e il lavoro del magistrato.

COSA SI FA

Potranno essere previsti incontri del magistrato presso le scuole, visite della classi nell’ufficio del magistrato, con accompagnamento in Tribunale per vedere le aule e seguire una o più udienze del magistrato per poi commentarle prima.
Sarà anche possibile vedere il lavoro che il magistrato svolge “dietro le quinte”, con la preparazione dei fascicoli, le riunioni con i cancellieri e la polizia giudiziaria e così via.
Potranno ancora essere previsti piccoli approfondimenti su aspetti che la classe sceglierà con il magistrato (vedere le cancellerie, studio di un processo, studio della redazione di un atto, ecc.) oltre ad incontri e chiacchierate su temi inerenti la legalità ma non solo (anche l’incidenza di questo lavoro nei rapporti del magistrato con i cuoi amici, la vita sociale, il tempo libero…).